Anzeige

Poke bowl vegano


 ngredienti

Dosi per 2 persone
Per il finto tonno
150 g ceci precotti
1 foglio alga nori

succo di limone

maionese senza uova
sale fino un pizzico
Per comporre il poke bowl vegano
90 g riso cotto e salato
carote q.b. a fettine
mango q.b. a dadini
ravanelli q.b. a fettine
limoni a spicchi

La Preparazione

(pagination)

1-Per prima cosa facciamo cuocere il riso in abbondante acqua salata, scoliamolo e lasciamolo raffreddare.
Nel frattempo prepariamo il “finto tonno”: in un piatto schiacciamo molto grossolanamente con la forchetta i ceci cotti.

2-Aggiungiamo la maionese, l’alga nori spezzettata con le mani e mescoliamo. Saliamo, aggiungiamo il succo di limone e mescoliamo molto bene per far amalgamare tutti gli ingredienti. Lasciamo riposare il nostro tonno vegetale per una decina di minuti in modo da far insaporire bene i ceci. Prendiamo adesso la nostra bella ciotola e formiamo una base con il riso cotto.

3-È arrivato il momento di dedicarci alla composizione creativa: riserviamo un angolo per ogni ingrediente fino a completare un giro completo sopra il riso. Iniziamo dal nostro “tonno finto” e proseguiamo con le carote a listarelle, il mango a dadini, il ravanello a fettine e infine con gli spicchi di limone.

Cospargiamo il tutto con semi di sesamo.

4-Prepariamo adesso il dressing: in una ciotolina mescoliamo la salsa di soia con l’olio di oliva e il succo di limone. Aggiungiamo una grattata di zenzero fresco e mescoliamo bene gli ingredienti. Riprendiamo la composizione e condiamo con questa squisita salsa.

5-Il nostro super gustoso e freschissimo poke bowl vegano è pronto per essere gustato!



Neuere Ältere
Anzeige
Anzeige
Anzeige